Per offrirti il miglior servizio possibile, in questo sito utilizziamo i cookies, continuando la navigazione ne autorizzi l'uso.
Ulteriori informazioni.


Ok

Accedi con Facebook

Caricabatterie Duetto

Duetto

Nuovo prodotto

Caricabatterie compatibile con tutte le batterie a piombo acido 3-100 Ah e Litio (LiFePO4) 1-100 Ah. Adatto per uso all'aperto. Resistente all'acqua (IP44). 8 cicli di ricarica. 3 Anni di Garanzia.

49,98 €

Aggiungi al confronto

Share:

Maggiori informazioni

Il nuovo caricabatterie Duetto, con doppio programma di carica per batterie al piombo acido e litio LiFePO4, grazie al suo microprocessore è in grado di eseguire automaticamente un algoritmo di ricarica multi-ciclo (8 fasi per batterie al piombo acido, 7 fasi per batterie al litio LifePO4). Il duetto è inoltre provvisto di una coppia di LED per indicare il ciclo di carica o anomalie di funzionamento. 

Insieme al caricabatterie viene fornito il cavo con occhielli e il cavo con i morsetti per poter collegarci ogni tipo di terminale.


CARATTERISTICHE DEL DUETTO

Due programmi di carica: "LEAD-ACID MODE" per batterie 12V al piombo acido e "LiFePO4 MODE" per batterie 12V al litio LiFePO4. Una barra a LED mostra sempre la modalità di carica attiva.

Coppia di Led verde/rosso per indicazione della fase di carica e di eventuali errori.

LED verde (CHARGE): ciclo in esecuzione (Carica, Mantenimento...);

LED rosso (ERROR): problema di diagnostica rilevato (inversione poli, corto circuito, batteria non collegata...).

Monitoraggio in tempo reale dei parametri di batteria durante tutti i cicli di carica.

Sensore di temperatura integrato: se viene rilevata una temperatura bassa (<5°C) in modalità LiFePO4, si attiva la modalità POLAR (LED giallo acceso).

Protezione sovraccarica batteria: scatta quando il microprocessore rileva una tensione superiore ad una predeterminata soglia.

Al termine di ogni ciclo, il dispositivo commuta automaticamente passando alla fase sucessiva, senza alcun intervento esterno:

si consiglia di lasciare il caricabatterie duetto sempre collegato alla batteria nei periodi di inutilizzo del veicolo.

Il prodotto è costruito e collaudato secondo le norme vigenti per rispettare tutti i requisiti di sicurezza e compatibilità elettromagnetica. 


ALGORITMI DI RICARICA (Piombo acido)

Fase 1. Inizializzazione: verifica che una o più celle non siano in corto circuito e che quindi la batteria sia in condizione di esser ricaricata/recuperata.

Fase 2. Recupero: se la batteria è in condizione di scarica estrema (a partire da 1,25V), il dispositivo tenta un recupero, per riportarla a tensione più elevate compatibili con la fase sucessiva.

Fase 3. Carica leggera: se la batteria è significativamente scarica, il dispositivo eroga una corrente leggera ad impulsi alla batteria, per superare la fase critica. 

Fase 4. Carica principale: durante questa fase il caricabatterie eroga piena corrente alla batteria, la quale può recuperare fino all'85%-90% della sua capacità.

Fase 5. Desolfatazione e Assorbimento: in questa fase viene fornita alla batteria una "sovraccarica controllata" in grado di ripristinare il rimanente 10-15% della capacità della batteria, mediante la desolfatazione/recupero delle celle piombo acido (per livelli di solfatazione lieve o media).  

Fase 6. Analisi Batteria: Il dispositivo interrompe per qualche decina di minuti l'erogazione di corrente e verifica che la batteria sia in grado di conservare la carica ricevuta durante i precedenti cicli di ricarica. Il test viene periodicamente ripetuto ad intervalli regolari.

Fase 7: Mantenimento: grazie ad un circuito elettronico appositamente progettato, il dispositivo mantiene la carica della batteria nei periodi di inutilizzo, senza surriscaldamento, sovraccarica e perdita d'acqua/elettrolita.

Fase 8: Equalizzazione: durante il mantenimento di lungo periodo, il dispositivo ogni 30 giorni esegue una carica di equalizzazione per riequilibrare le celle della batteria, evitando fenomeni di stratificazione dell'elettrolita.


ALGORITMI DI RICARICA (Litio LiFePO4)

Fase 1. Inizializzazione: il dispositivo verifica le condizioni della batteria ed un sensore integrato misura la temperatura ambiente: a basse temperature (<5°C) la corrente di carica è limitata e si attiva automaticamente la modalità di carica sicura POLAR MODE.

Fase 2. Recupero: se la batteria è estremamente scarica, il disposito tenta di riportarla a tensioni più elevate, compatibili con la fase successiva.

Fase 3. Carica leggera: se la batteria è significativamente scarica, il dispositivo eroga una corrente leggera ad impulsi alla batteria, per superare la fase critica. 

Fase 4. Carica principale: durante questa fase il caricabatterie eroga piena corrente alla batteria, la quale può recuperare fino all'85%-90% della sua capacità.

Fase 5.Equalizzazione: il dispositivo recupera il restante 15-20% della capacità della batteria, e bilancia lo stato di carica delle differenti celle della batteria.

Fase 6. Analisi Batteria: Il dispositivo interrompe per qualche decina di minuti l'erogazione di corrente e verifica che la batteria sia in grado di conservare la carica ricevuta durante i precedenti cicli di ricarica. Il test viene periodicamente ripetuto ad intervalli regolari.

Fase 7: Mantenimento: grazie ad un circuito elettronico appositamente progettato, il dispositivo mantiene la carica della batteria nei periodi di inutilizzo, senza surriscaldamento o sovraccarica.


Scorrere fino all'inizio